• Dom. Lug 21st, 2024

Vairano. Al Sud Cafè il pubblico acclama i Bifolki: show dei “fantastici 5”

IMG_3377
I Bifolki in azione al Sud Cafè

Grande successo di pubblico per la serata svoltasi al Sud Cafè a Vairano Scalo. Ad esibirsi sono stati i Bifolki, una giovane band locale che interpreta in maniera originale un vasto repertorio di artisti storici molto seguiti dai giovani. I componenti sono Davide Campopiano Karota alla voce, Francesco Zarone alla chitarra, Piero Panarello alla fisarmonica, Fabio Zanni alla batteria e Giuseppe Romano Romanelli al basso.

La performance dei giovani è stata molto apprezzata dal pubblico accorso che ha letteralmente riempito il Sud Cafè. Durante la serata è stato coinvolto anche Raffaele Menicacci, un giovane del luogo con originali orientamenti artistici, che ha improvvisato con l’armonica dei pezzi con la band. L’esibizione è proseguita fino a poco prima della mezzanotte nonostante il pubblico reclamasse a gran voce il proseguimento della serata.

Un successo indiscusso quello dei Bifolki, un gruppo che ha dimostrato di vivere la musica in maniera impegnata ma spontanea. Una band alla mano, capace di coinvolgere e divertire il pubblico che accorre sempre volentieri alle serate. Un gruppo che però è anche in grado di far riflettere sulle contraddizioni di una società ormai logorata dal consumismo e schiacciata da un potere a volte troppo lontano dai bisogni della gente.

Per molti questa formazione ha tutte le potenzialità, anche arrichendo il repertorio con degli inediti sui quali la band sta lavorando, per avere delle belle soddisfazioni in campo artistico.

Raffaele Menicacci all'armonica con i Bifolki
Raffaele Menicacci all’armonica con i Bifolki
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Thomas Scalera

Il Guru

error: Content is protected !!