• Gio. Ott 28th, 2021

Afragola/Castello di Cisterna. Chiedeva il pizzo, caffè e soldi gratis al barista: arrestato

DiThomas Scalera

Nov 5, 2016

Las_Vegas_slot_machines

AFRAGOLA/CASTELLO DI CISTERNA. Da oltre un anno si faceva consegnare il pizzo, 500 euro al mese, dal titolare di un bar a cui chiedeva anche consumazioni gratis e i soldi per giocare al videopoker: un giovane di 22 anni, Santo Tessitore, ritenuto elemento di spicco del clan camorristico Nobile di Afragola (Napoli), è stato fermato dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna (Napoli) con l’accusa di concorso in estorsione, minaccia, percosse e danneggiamento.
Secondo gli inquirenti Tessitore è uno degli uomini fidati del boss Antonio Nobile, 67 anni, fermato dai militari del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna lo scorso 29 ottobre e attualmente in carcere.
Il giudice ha convalidato il provvedimento di fermo emesso nei confronti di Tessitore che è stato chiuso nella casa circondariale napoletana di Poggioreale. (ANSA).

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru