• Sab. Ott 16th, 2021

pro-loco-e-municipio

CAPUA. La F.L.A.I.C.A. C.U.B. Caserta, comunica che in data 23 novembre 2016, presso la Prefettura di Caserta, si è esperito negativamente il tentativo obbligatorio di conciliazione, nonostante la richiesta di rinvio presentata dalla scrivente O.S. con apposita comunicazione trasmessa tempestivamente alla Prefettura di Caserta, all’azienda ed al Comune di Capua.
Per queste ragioni la scrivente ha indetto un’assemblea giorno 26 novembre aperta a tutto il personale dipendente del cantiere dei Servizi Ambientali del Comune di Capua da tenersi presso il cantiere sito in Via Boscariello della durata di 2 ore.
Inoltre, la scrivente O.S., annuncia di aver ricevuto, con sorprendente puntualità, due diverse convocazioni dal gruppo consiliare di opposizione Forza Capua, la prima fissata il 26 novembre da tenersi presso la sede del gruppo alle ore 09:30 e la seconda il 29 novembre p.v. da tenersi presso il Comune allo stesso orario, un’ottima notizia che assume maggior rilevanza nella delicata situazione attuale.
In merito alle dichiarazioni apparse sui quotidiani, rese dalla Vice Sindaco dott.ssa Del Basso, la scrivente O.S. preferisce non cadere in sterili provocazioni, precisando, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che è ben nota l’incondizionata lotta portata avanti dalla Flaica CUB in questi anni e specialmente sul cantiere r.s.u. del Comune di Capua.
È evidente invece la volontà precisa di denigrare l’operato sindacale della scrivente O.S. preferendo il dialogo con OO.SS. ben più accomodanti, le quali in passato hanno saputo solo esprimere pubblicamente il dissenso per le azioni sindacali intraprese dalla scrivente dissociandosi puntualmente.
Pertanto la preannunciata volontà della Vice Sindaco, di incontrarsi con determinate sigle sindacali e con l’azienda, escludendo la Flaica CUB, per discutere tematiche di carattere collettivo, manifesta una chiara intenzione di praticare una condotta antisindacale che sarà senz’altro osteggiata con tutti gli strumenti previsti dalla legge nelle sedi più opportune, per rivendicare un diritto sancito dalla Costituzione Italiana e dalla Statuto dei Lavoratori.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru