• Lun. Ott 25th, 2021

Carinola. Il parroco Don Enrico Passaro fa pregare contro le Unioni Civili

DiThomas Scalera

Gen 18, 2016

PASSARO-DON-ENRICO
Don Enrico Passaro

CARINOLA. In attesa che si definisca in Parlamento l’iter di approvazione della legge sulle Unioni Civili, la battaglia di valori e idee che ne è alla base passa anche per momenti di preghiera appositamente organizzati nelle parrocchie. Accade da due settimane alla chiesa Carinola e Santa Croce, a Carinola, dove il parroco, don Enrico Passaro, è finito al centro di polemiche perché da due giovedì dedica l’ora di adorazione al Santissimo alle preghiere contro le Unioni Civili, o meglio “affinché il Parlamento non approvi la legge”. “So che qualcuno si è lamentano ma mai con me personalmente” dice don Enrico, che poi spiega il suo pensiero sul tema senza arretrare di un millimetro. “Non sono contro i gay, la penso come Papa Francesco che si è chiesto ‘chi sono io per giudicare’ – dice il prete – ma ho letto la legge, e c’è un punto che intimorisce me e molti fedeli cattolici, ed è inaccettabile, ovvero quello che lascia aperta la possibilità che una coppia gay adotti un bimbo“.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru