• Mer. Apr 24th, 2024

Casal di Principe. Cocaina in casa e nel bagno: arrestato 47enne

Cocaina in casa e nel bagno a Casal di Principe

CASAL DI PRINCIPE. E’ stato bloccato mentre tentava di disfarsi di una scatolina in metallo contenente cocaina. E’ accaduto questa mattina a Casal di Principe dove i carabinieri della sezione operativa della locale Compagnia hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 47enne del posto.

Erano le ore 10:15 quando i militari dell’Arma hanno bussato alla porta di casa dell’uomo per eseguire una perquisizione. Il 47enne, alla vista dei carabinieri, si è immediatamente diretto nel bagno dove è stato bloccato mentre tentava di disfarsi, gettandola nel water, di una scatolina in metallo che si è poi accertato contenere 24 dosi di cocaina per un peso complessivo di 5,075 grammi.

Sempre all’interno del bagno, sul davanzale della finestra, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori 29,335 grammi di cocaina, posta in due bustine in cellophane nascoste all’interno di un astuccio in tela, nonché di un bussolotto in plastica contenente altre 4 dosi di cocaina per un peso complessivo di 1 grammo circa. Nel corso della perquisizione, poi estesa a tutto l’appartamento, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato anche 23 bustine in cellophane per il confezionamento dello stupefacente, un bilancino di precisione e la somma di 3.400 euro, in denaro contante, ritrovata in un frullatore posto su di un mobile della cucina al pianterreno, racchiusa in una bustina di plastica trasparente.

Sequestrata anche una pistola a salve New Police cal.9 PAK priva del tappo rosso al vivo di volata, un bossolo esploso e 2 cartucce caricate a salve nel serbatoio, rinvenuta nel comodino posto accanto al letto.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!