• Sab. Lug 2nd, 2022

Consiglio comunale sul bilancio a Caserta, il capogruppo dei “Moderati” Massimo Russo ‘bacchetta’ l’opposizione

“Dopo una lunga seduta di Consiglio Comunale è stato approvato il Bilancio di previsione 2022-2024 e con esso il Piano Triennale delle Opere Pubbliche. Il che significa maggiore manutenzione ed investimenti per la nostra città”. È il commento del consigliere comunale Massimo Russo (capogruppo dei Moderati) al termine della seduta consiliare di lunedì 30 maggio. “In particolare, secondo quanto approvato, si spenderanno circa 5 milioni di euro in tre anni per le manutenzioni”, spiega Russo.
La seduta consiliare di ieri è stata interamente dedicata a temi economici e finanziari. “Il Comune – sottolinea Massimo Russo – si sta avviando verso una prospettiva finanziaria molto più rosea rispetto al passato. Grazie all’abnegazione e soprattutto alle competenze dell’Amministrazione Marino si sta cercando di far uscire quanto prima l’Ente dal baratro del dissesto. Al contempo si sta ponendo maggiore attenzione alla manutenzione del verde pubblico e delle strade con il rifacimento degli asfalti e della segnaletica. Grandi risposte, sempre grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale, arriveranno anche sull’edilizia scolastica e sull’impiantistica sportiva per cui auspichiamo di intercettare i finanziamenti del Pnrr”.
“Insomma si sta lavorando per migliorare la nostra comunità – aggiunge Russo – cosa che evidentemente non fa piacere ad una parte dei consiglieri di minoranza che si limitano a fare un’opposizione scriteriata, basata solo sulla propaganda inconcludente. A dimostrazione di ciò è il loro voto contrario al Bilancio previsionale così come, ricordiamo, alla proposta di deliberazione per la costituzione dell’Azienda Speciale Consortile, uno strumento di grande importanza per una migliore pianificazione ed organizzazione dei Servizi Sociali della nostra città”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa