• Mar. Ott 26th, 2021

Caserta. Scuola, la Rete Informale Genitori Scuole Superiori Casertane incontra nuovamente il presidente Lavornia

DiThomas Scalera

Apr 12, 2017

CASERTA. Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della Rete Informale Genitori Scuole Superiori Casertane.
La RETE INFORMALE GENITORI SCUOLE SUPERIORI CASERTANE in data odierna, alla luce del Consiglio dei Ministri di ieri sera, ha deciso di incontrare insieme agli altri attori del territorio, il Presidente Lavornia per affrontare i temi, determinare le azioni condivise e sinergiche di mobilitazione del territorio,e dare un chiaro e tenace segnale di protesta.
All’incontro erano presenti delegazioni e rappresentanze delle varie componenti del territorio , per creare una visione d insieme e una programmzione univoca della mobilitazione. Il Presidente Lavornia ha espresso un chiaro disappunto e una forte critica verso il Governo, ribadendo l ‘impossibilita’ in questo territorio di garantire i servizi minimi .Ha ricevuto la piena solidarieta’ dellU.P.I., che nella persona del Presidente Variati, ha garantito sostegno alla problematica Caserta , a suo dire , punta di un iceberg che interessa tutta la nazione.Alla fine dopo un lungo confronto si e’ deciso di incontrare il Prefetto domani mattina, per dare un segnale chiaro al Governo nazionale, vista la crisi gravissima del nostro territorio. Per questo motivo , si e’ scelto di dare segnali ulteriori forti , di mobilitazione, e si organizzeranno due manifestazioni condivise ed aperte a tutti i cittadini casertani, nei prossimi giorni.In primis sotto la Prefettura,e successivamente a Roma nei pressi del Parlamento , che dovra’ affrontare e discutere dei problemi della nostra provincia, ed in quella sede il segnale di protesta dovra essere forte ,quale espressione del chiaro dissenso verso le istituzioni ,che ci lasciano affogare nei problemi e nella crisi, nel totale disinteresse.La Rete Genitori ha deciso di essere promotrice di ogni e possibile forma di mobilitazione, protesta democratica e pacifica, in ogni luogo e modalita’,per dare un forte segnale alle ns istituzioni , davvero distanti ed assenti, con l’unico obiettivo superiore, il bene dei nostri figli, studenti di questo territorio, che attraverso la ns battaglia di civilta’ possano avere un futuro degno.
Cittadini uniamoci , serve davvero la partecipazione per una svolta e cambiamento.
Chiediamo rispetto per il nostro territorio, lottiamo per un futuro migliore dei nostri figli.
Rete Genitori

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru