• Dom. Ott 17th, 2021

Cassino. Insegue e aggredisce l'ex compagna davanti alla figlia: terrore in strada

DiThomas Scalera

Apr 12, 2017

Attimi di panico a Cassino: un uomo di 33 anni di Sant’Elia Fiume Rapido nella mattinata di ieri ha inseguito con l’auto sua ex convivente che viaggiava con la figlia di cinque anni. Con una manovra spericolata l’uomo è riuscito a bloccare la macchina dell’ex facendola scendere dalla macchina. E’ nata una violenta discussione durante la quale l’uomo ha aggredito la donna strattonandole il braccio e procurandole lesioni giudicate guaribili in quattro giorni. In seguito la donna ha telefonato al 112 e i militari giunti sul posto sono riusciti a bloccare l’uomo, che aveva tentato una disperata fuga, nel parcheggio antistante l’ospedale di Cassino.
Risulta che la donna aveva deciso di cessare la convivenza a causa di atteggiamenti violenti manifestati subito dopo la nascita della figlia. La donna diverse volte era stata picchiata tra le mure domestiche durante le quali aveva riportato la frattura a un dito di un piede. Per questi casi l’uomo, che non accettava la fine della convivenza, era già noto alle forze dell’ordine. Ieri il folle gesto di praticare le violenze in pubblico. L’aggressore è stato condotto ai domiciliari.
 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru