• Gio. Ott 28th, 2021

Castel Volturno. Associazione di tipo mafioso: arrestata ex consigliere comunale

DiThomas Scalera

Mar 8, 2017

CASTEL VOLTURNO. Questa mattina, a Rimini, i Carabinieri di Caserta hanno arrestato Rita Emilia Nadia Di Giunta, 41 anni, ex consigliere comunale di Castel Volturno, ritenuta responsabile di concorso esterno in associazione di tipo mafioso, già sottoposta agli arresti domiciliari a Rimini. I militari dell’Arma hanno eseguito la misura cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia. La donna tratta in arresto, insieme ad altri indagati, lo scorso 18 gennaio, era stata ammessa al beneficio degli arresti domiciliari dal Tribunale del Riesame il successivo 7 febbraio. L’odierno provvedimento scaturisce da una nuova richiesta di applicazione della misura di custodia cautelare in carcere avanzata dal Pubblico Ministero e accolta dal G.I.P. che ha ritenuto persistente ed eccezionalmente grave il quadro indiziario, nonché necessaria la risottoposizione alla custodia in carcere quale unica misura adeguata a fronteggiare il pericolo di recidiva.

Rita Di Giunta
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru