Breaking NewscampaniaCronaca

Castelfranco in Miscano. Azienda in pessime condizioni: sequestrati tre quintali di prodotti caseari

Operazione dei Carabinieri Forestali nell’area del Fortore

CASTELFRANCO IN MISCANO (BN). I militari del N.I.P.A.A.F. presso il Gruppo Carabinieri Forestale di Benevento, unitamente a quelli della Stazione CCF di Castelfranco in Miscano ed ai Medici Veterinari del Servizio Igiene degli Allevamenti e Produzione Zootecniche dell’ASL Benevento, hanno effettuato un controllo afferente il settore lattiero-caseario presso un’azienda ubicata nell’area del Fortore. Durante la verifica venivano riscontrate gravi carenze igienico sanitarie, in particolare all’interno dei locali adibiti alla lavorazione e stagionatura degli alimenti, oltre al rinvenimento di prodotti caseari in stato di alterazione ed altri in assenza di tracciabilità. Per tali motivazioni si procedeva a sottoporre a sequestro circa tre quintali di prodotti caseari.

Al titolare sono state elevate sanzioni amministrative per la mancanza di tracciabilità e per le oggettive carenze igienico sanitarie riscontrate. Il titolare è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per detenzione e per la vendita di alimenti alterati. Infine i Medici Veterinari disponevano il blocco delle lavorazioni.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.