• Lun. Ott 18th, 2021

Cellole. Baia Felice, assenza delle autorità del Comune all'incontro organizzato da Baia Felix. Proprietari delusi

DiThomas Scalera

Apr 2, 2017

CELLOLE. L’Associazione Baia Felix, nata per la tutela ambientale e salvaguardia ecologica del villaggio turistico Baia Felice, aveva indetto per oggi 02/04/2017 un incontro pubblico nella piazza principale di Baia Felice presso il Chiosco che ha ospitato l’evento.
Presente il Direttivo capeggiato dal Presidente Gaetano Moretta che ha accolto le persone che si sono presentate, nonostante la Domenica di Quaresima, con l’obiettivo di incontrare qualche responsabile della Amministrazione Comunale per avere maggiore chiarezza e dettaglio, in quanto contribuenti, sugli investimenti stanziati nel bilancio preventivo pari a 100.000 euro assegnati a Baia Felice.
Purtroppo nonostante gli inviti del direttivo nei giorni precedenti sul Sindaco Angelo Barretta ed il Vice Sindaco Francesco Lauretano di averli  presenti alla riunione gli stessi non hanno dato disponibilità per impegni personali.
La delusione dei presenti è stata comunque evidente  perchè, visto i temi che interessano gli impegni del Comune riguardo lavori pubblici ed ambiente di cui lo stanziamento ci si aspettava, e visto il noto evento di oggi, il Sindaco non ha proprio considerato nemmeno l’idea di coinvolgere nel confronto l’Assessore Giovani Iovino visto i temi riguardanti il Suo Assessorato e proprio l’operato della Sua delega all’Ambiente….
In ogni caso i proprietari presenti non vogliono subire le strisce blu  se non avranno maggiori garanzie rispetto agli impegni presi.
Vogliono e pretendono un trattamento equo e pari a tutti cittadini di Cellole che, nonostante la loro presenza sia solo stagionale nel villaggio,  li vede comunque impegnati su tributi annuali a favore del bilancio comunale.
I presenti hanno esortato l’Associazione Baia Felix a fare richiesta sia di una copia del bilancio preventivo (non presente sul sito web) che del programma triennale delle opere pubbliche per capire cosa e quanto l’amministrazione abbia stanziato per Baia Felice.
In conclusione, il Presidente Moretta ha fatto presente che, visto i trascorsi del Sindaco come Commissario del Consorzio Aurunco di Bonifica e la Sua dimostrata concretezza, si rende fiducioso nel breve periodo.
Moretta ha invitato ad attendere il 15 Maggio 2017 dove, come promesso dal Sindaco Barretta, sarà la data in cui ritroveremo tutti  un’altra Baia completamente rimodernata, pulita e sicura.
Se ciò non avverrà allora ci saranno tutte le basi per procedere con tutti gli strumenti legali per ottenere quanto di diritto e non subire solo quanto dovuto in quanto tributo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru