• Mer. Ott 20th, 2021

L’ultimo bollettino fornito dalla protezione civile. L’Italia supera la Cina per numero di contagiati. In Lombardia leggero calo di contagi e ricoveri

Sono 9.134 i morti totali in Italia a causa del coronavirus, con un aumento rispetto a ieri di 969. E’ l’incremento più alto dall’inizio dell’emergenza. Giovedì l’aumento era stato di 662. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile. 50 sono vittime relative a ieri e non conteggiate. Sono complessivamente 66.414 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 4.401. Giovedì l’incremento era stato di 4.492. Sono 3.732 i malati ricoverati in terapia intensiva, 120 in più rispetto a ieri. Di questi, 1.292 sono in Lombardia. Il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 86.498: superata la Cina. Sono 10.950 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 589 in più di ieri. Ieri l’aumento dei guariti era stato di 999.

Il bilancio dei morti per l’epidemia di coronavirus in Lombardia, la regione più colpita, è salito di 541 persone in un giorno a 5.402. Il dato è in forte aumento rispetto ai 387 morti di ieri. Il numero di casi nella Regione è aumentato di 2.409, arrivando a 37.298. Giovedì erano stati registrati 2.543 contagi. I nuovi casi in Lombardia portano l’Italia a superare la Cina per numero totale di infezioni.

E’ in lieve calo il numero relativo ai nuovi contagiati in Lombardia: secondo quanto reso noto dall’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, i positivi in regione sono 37.298, con una crescita di 2.409 in un giorno, mentre ieri era stata di 2.543. Calano anche i ricoveri: i nuovi accessi nei reparti non di terapia intensiva sono 456 per un totale di 11.137, mentre ieri erano stati 655. Sono 29 i nuovi ricoverati in terapia intensiva.

E’ la provincia di Bergamo la più colpita dal coronavirus in Lombardia mentre calano i nuovi contagi a Milano, dove ieri si era registrata una forte crescita. A Milano e provincia il numero totale dei positivi è 7.469, con una crescita di 547 nuovi casi rispetto a ieri, quando invece la crescita era stata di 848 nuovi casi. A Bergamo i positivi al coronavirus sono 8.060, con un aumento di 602 casi, mentre è stabile l’altra zona molto colpita in Lombardia, cioè Brescia e la sua provincia dove i nuovi casi sono 374.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale