• Sab. Ott 16th, 2021

Curti. “Esploratori della memoria”, svolto il convegno alla “G. Mameli”

DiThomas Scalera

Mar 26, 2017

CURTI. Il 23 marzo 2017 si è svolto un convegno presso la Secondaria di Primo Grado “G. Mameli” di Curti (Caserta) collegato al bando delle “Pietre della Memoria” di cui all’iniziativa dell’A.N.M.I.G. e Fondazione della Campania. L’incontro è collegato alla partecipazione della Scuola al Concorso “Esploratori della memoria” al fine di favorire al meglio lo svolgimento del compito unitario previsto dal concorso e di promuovere il dialogo trans-generazionale.
Il concorso riservato proprio agli alunni delle scuole secondarie di primo grado è promosso dal Comitato Regionale A.N.M.I.G. e Fondazione Campania con il patrocinio dell’Ufficio scolastico Regionale della Campania per l’anno scolastico 2016/2017.
Per la scuola erano presenti diversi docenti tra cui i docenti tra cui il vice preside prof. Basso, le docenti Rauccio, Piccirillo, Papale.
Mentre per la parte di rappresentanza della memoria militare e non, erano presenti in rappresentanza dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci il Presidente provinciale Salvatore Megna ed il segretario Salvatore Serino, ed ancora il presidente di Curti dell’Ancr Michele Pennacchio, simbolo dei combattenti della Provincia di Terra di Lavoro, ed i soci Felice Trotta ed Angelo Ventrone. Presenti per l’A.N.M.I.G. e Fondazione il presidente provinciale di Caserta, il cav. uff. Salvatore Borriello ed il segretario cav. Francesco Pagliaro, ed ancora il socio d’Angelo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru