• Ven. Ott 22nd, 2021

dragoni-alife-comitato-ponte-margherita-della-rossa
DRAGONI/ALIFE. Una questione che rimane ancora irrisolta, nonostante le rassicurazioni dell’ente Provincia di Caserta, attraverso il suo Presidente Angelo Di Costanzo, Ente che incalzano da più parti ha dovuto disporre nuove, e più approfondite, indagini sulla struttura per capire meglio se davvero non ci sono altre possibilità della chiusura al traffico dell’importante infrastruttura, punto di collegamento cruciale con l’Alto Casertano, tra i territori comunali di Dragoni edAlife. In questi mesi i tanti, tantissimi viaggiatori, chi per lavoro, chi per studio, che dovevano necessariamente raggiungere il Matese hanno dovuto o percorrere la ex S.S. 158 dallalocalità Quadrivio in Raviscanina, oppure raggiungere prima Alvignano e percorrere la nuova bretella Ponte dei Briganti – Villa Ortensia. Intanto in queste settimane il già corposoComitato è cresciuto ancora di più in adesioni, tanto da raggiungere circa i 400 iscritti. Gli stessi, riuniti in un coordinamento, si sono incontrati l’altra sera nella zona industriale sempre in località Ponte Margherita dove, convocati dal referente e portavoce Pinuccio Della Rossa,ennesimo imprenditore la cui azienda è stata fortemente danneggiata dalla chiusura della struttura, hanno fatto il punto della situazione sullo stato attuale dei fatti. Situazione attuale che non appare affatto chiara. Hanno intanto chiesto all’Ente Provincia tutta la documentazione inerente il Ponte, compresi i rilievi fatti dalla società specializzata, che ha convinto la Provincia alla chiusura immediata della strada. Non solo, ma sono stati chiesti ufficialmente anche i dati relativi alle indagini effettuate sugli altri Ponti di Terra di Lavoro, per cercare di capire il perchè solo la struttura della valle alifana ha subito la chiusura. Urge, quindi, un incontro con il Prefetto di Caserta, De Felice, incontro che è stato chiesto dal comitato stesso con convocazione a breve lasso di tempo.
Fonte: Matese News
dragoni-alife-ponte-margherita

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru