• Gio. Ott 28th, 2021

Ferentino. Truffa, falsità materiale e porto abusivo di armi: due arresti e due denunce

DiThomas Scalera

Mar 31, 2017

FERENTINO. Questa mattina, a Ferentino, i Carabinieri hanno arrestato due persone rispettivamente di 47 e 45 anni (già censiti per reati specifici) e denunciato altre due di 54 e 49 anni, tutti resisi responsabili a vario titolo di truffa, falsità materiale e porto abusivo di armi. In particolare, intorno alle ore 10.30, gli arrestati si sono presentati all’interno dell’Ufficio postale di Ferentino scalo, tentando di incassare un’assegno dell’importo di 165.000 euro il cui beneficiario era uno dei due. I militari dell’Arma, intervenuti su richiesta del Direttore, insospettitosi per la cifra enorme e per l’atteggiamento degli uomini, hanno fermato entrambi accertando che l’assegno in loro possesso presentava lo stesso numero e lo stesso importo di un altro titolo emesso da un Ufficio postale della provincia di Caserta in favore di un’altra persona, la quale proprio in mattinata legittimamente lo aveva accreditato per una vendita immobiliare presso un Istituto di Credito. I Carabinieri, inoltre, appena giunti all’interno dell’Ufficio, hanno effettuato una perquisizione personale nei confronti di entrambi, trovando addosso al 47enne un coltello a serramanico; gli operanti, hanno evitato anche che le due persone potessero avere dei contatti telefonici, controllando i loro telefoni cellulari. Infatti, proprio dal controllo dei telefonini, i gendarmi hanno scoperto la presenza di altri due uomini posizionati all’esterno dell’Ufficio Postale, i quali non appena visti i militari si erano preoccupati di inviare sul telefono cellulare di uno dei due alcuni messaggi via whatsApp, comunicando la presenza delle Forze dell’Ordine, senza però che gli arrestati se ne avvedessero. Poco dopo, sono stati individuati anche i complici. Il 47enne ed il 45enne sono stati arrestati, mentre i due complici deferiti  in quanto incensurati.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru