Alto CasertanoAmbienteAntica Terra di LavoroCaianelloCasertaCronacaMateseNewsNotizie dalla RegionePoliticaProvinciaRiardoSocietàTeano

Gioia Sannitica/Teano/Caianello/Riardo. Appalti truccati: blitz della Guardia di Finanza

guardia-di-finanza4-660x375

GIOIA SANNITICA/TEANO/CAIANELLO/RIARDO. Appalti truccati: blitz del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Caserta in alcuni Comuni dell’alto Casertano. Le fiamme gialle si sono recate nei municipi di Gioia Sannitica, Teano, Caianello e Riardo. I finanzieri vogliono indagare su alcuni documenti che riguardano appalti pubblici poco chiari: nella fattispecie lavori, affidamenti a ditte per interventi vari e somme di denaro per lavori sospetti. Il tutto potrebbe passare al vaglio della magistratura. L’indagine della Guardia di Finanza nei Comuni dell’Alto Casertano nasce da un filone parallelo dell’inchiesta denominata “Assopigliatutto” che, qualche mese fa, portò all’arresto, tra gli altri, del sindaco di Piedimonte Matese Vincenzo Cappello e dell’ex presidente della Provincia e primo cittadino di Alvignano Angelo Di Costanzo. Il blitz delle fiamme gialle nei municipi di Gioia Sannitica, Teano, Caianello e Riardo è scattato stamattina presto. Una ventina di finanzieri hanno fatto irruzione negli uffici comunali dei quattro paesi. Sembra, infatti, che anche questi enti avrebbero affidato dei lavori alla società Termotetti, che si occupa della raccolta dei rifiuti urbani, già finita sotto la lente di ingrandimento lo scorso settembre. Il mandato di perquisizione e il decreto di acquisizione di atti è stato firmato dal capo della procura di Santa Maria Capua Vetere Maria Antonietta Troncone. L’operazione della Guardia di Finanza è coordinata dal tenente colonnello Luca Cioffi comandante del Nucleo di Polizia Tributaria di Caserta.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.