• Mar. Ago 16th, 2022

Controlli dei Carabinieri Forestali presso un’azienda bufalina a Grazzanise

GRAZZANISE. I Carabinieri Forestali di Castel Volturno, insieme al personale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno di Portici (NA) e dell’A.S.L. Servizio Veterinario Area “C” di Capua, si sono portati presso un’azienda bufalina, sita in via Bonifica a Grazzanise, dove hanno accertato delle problematiche ambientali in relazione alle gestione dei reflui zootecnici e sulle acque di dilavamento del piazzale che sono state sottoposte a campionamento.

Inoltre, i militari hanno riscontrato l’avvenuta esecuzione di interventi in assenza di permesso di costruire, in totale difformità o con variazioni essenziali, in quanto il titolare dell’allevamento stava realizzando abusivamente una parete in cemento armato di forma rettangolare, risultata ancora non ultimata, avente una superficie complessiva di circa 260 mq, posta lungo il perimetro del preesistente lagone di stoccaggio dei reflui zootecnici.

Pertanto, i Forestali hanno proceduto al sequestro probatorio e preventivo dell’intero lagone nominando custode giudiziario il titolare dell’azienda che è stato denunciato.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale