campaniaCronacaNewsSalerno

Maiori, assolti notaio angrese e Dirigente dell’ASL di Salerno

Accusati di falso in atto pubblico e circonvenzione di incapace ai danni di un’anziana signora

Il Giudice Romaniello:”Il fatto non sussiste per questo decade l’accusa”

Maiori. Lo scorso 4 giugno il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Salerno, la dottoressa Gerardina Romaniello, nel procedimento penale a carico del dottor Coppola Maurizio, del Notaio D’Antonio Emilia e dei collaboratori del Notaio Ferraioli Rosa e Mauri Raffaele, ha pronunciato la sentenza di assoluzione per il dottor Coppola, dirigente dell’ A.s.l. di Salerno, dal reato di circonvenzione di incapace e di appropriazione indebita. Per il notaio Emilia D’Antonio di Angri dall’accusa di falso in atto pubblico ai danni di una anziana donna ed i testimoni del notaio per concorso. 

Secondo l’accusa, il notaio angrese avrebbe aiutato il medico a farsi intestare due appartamenti dal valore complessivo di cinquecentomila euro appartenenti all’anziana donna, incapace di intendere e di volere, con l’aiuto del Notaio che avrebbe redatto, in presenza dei due testimoni, un falso testamento.

La sentenza emessa dall’attento GUP di Salerno ha riconosciuto l’innocenza dei quattro imputati in quanto il fatto non sussiste. Tra 90 giorni ci sarà il deposito della motivazione integrale della sentenza. Il Tribunale di Salerno sottopose a sequestro i due immobili, in seguito all’ immediata accusa e provvederanno a dissequestrarli a breve in merito alla sentenza del 4 Giugno.

sentenza del 4 Giugno 2020

A denunciare la presunta appropriazione indebita sarebbero state le nipoti della donna, nonché cugine del Dottor Coppola.

Il Notaio Emilia D’Antonio ed i suoi collaboratori, avendo curato la parte testamentaria nel 2015, sono stati prima indagati e poi imputati con l’accusa di falso in atto pubblico. Difesi dall’Avvocato Giulia Verdoliva del Foro di Nocera Inferiore, hanno poi dimostrato la loro innocenza ed estraneità ai fatti per i quali il P.M. aveva chiesto la condanna in dibattimento.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.