• Gio. Feb 29th, 2024

Marcianise. Ai domiciliari continua a spacciare: arrestato

I carabinieri hanno tratto in arresto un 26enne di Marcianise

MARCIANISE. Era sottoposto agli arresti domiciliari per spaccio di droga il 26enne di Marcianise che, nella serata di ieri, è stato arrestato dai carabinieri della locale Stazione per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 13 stecche di hashish per un totale di 28 grammi, già confezionate e pronte alla vendita, nonchè di 12 dosi di cocaina, già confezionate, per un peso complessivo di 3,6 grammi, di una stecca di hashish di 20 grammi e di una dose di marijuana di 1,1 grammi. Lo stupefacente sequestrato è stato rinvenuto sia all’interno di un cassetto di un mobile della cucina che sopra il mobile forno. Nel corso dell’attività i militari dell’Arma hanno anche sequestrato la somma di 340 euro in denaro contante, due bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento.

Il blitz è scattato dopo che i carabinieri hanno fermato un giovane, che si era appena recato presso l’abitazione del 26enne, trovandolo in possesso di una dose di cocaina del peso di 0,3 grammi. L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere. Per l’acquirente, un 27enne del posto è, invece, scattata la segnalazione alla Prefettura.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!