ArteMondragoneNews

Mondragone. Domani aperta al pubblico la storica Cappella di San Rocco, a Villa Petrinum

MONDRAGONE. In occasione dell’inaugurazione di Villa Petrinum, sarà visitabile al pubblico la storica cappella dedicata a San Rocco. Le bellezze secolari dei resti di una domus romanae e la meravigliosa cappella restaurata, saranno aperti domani al pubblico dalle ore 11 alle 19, contestualmente all’inaugurazione.

La Cappella di San Rocco in  Mondragone , via Appia Antica 8, risale al XVII sec. ed è dedicata al culto del Santo protettore degli appestati, contagiati, emarginati, ammalati, viandanti e pellegrini, operatori sanitari, farmacisti, assicurativi, volontari, cani, protettore delle ginocchia e delle articolazioni.

La Cappella di San Rocco in Mondragone

La datazione della Cappella al XVII sec. appare avvalorata proprio  dall’epidemia di peste del 1656 che colpì il Regno di Napoli.

Aperta al pubblico fino alla fine degli anni 90, viene interdetta per necessità di ristrutturazione dell’edificio sovrastante.

La statua del Santo e gli ex voto sono conservati a tutt’oggi nella Chiesa di Sant’ Angelo in Mondragone.

Nell’anno 2019 a seguito di un intervento di restauro, si è scoperto che rimuovendo 4 strati di pitturazione (  due strati di bianco, uno di celeste chiaro ed uno di rosa ) giaceva lo strato iniziale di celeste ” Mariano” con vari decori floreali e due Angeli che accompagnano, come nella iconografia classica, la figura di San Rocco.

Un grande lavoro messo a punto da Salvatore Armano, Emilio Cattolico e Ilaria Zeoli, che hanno valorizzato una risorsa storico artistica del territorio e con essa, le tradizioni enogastronomiche campane. Nei giorni scorsi anche le telecamere della RAI sono andate sul posto, per un servizio sulle bellezze storico-paesaggistiche di Villa Petrinum. Domani finalmente la tanto attesa apertura al pubblico. Da non perdere.

La cappella di San Rocco restaurata

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Demelza Marotta
Giornalista pubblicista e Vice Direttrice di V-News.it. Laureata in Scienze della Comunicazione presso "La Sapienza" Roma, con indirizzo Comunicazioni di massa. Esperta in comunicazione istituzionale e gestione delle pagine social. Solare, dinamica e determinata

    Comments are closed.