Comunicati Stampa

“Oltre il Covid-19”: un ciclo di seminari online promosso dalle Acli di Napoli

Si comincia martedì 2 febbraio con Luigi Bobba e Lucia Fortini

“Oltre il Covid-19: il futuro del welfare, il futuro del Paese” è il nome del nuovo ciclo di incontri online con i protagonisti delle istituzioni, della politica, del terzo settore, della pubblica amministrazione, dell’università promosso dalle Acli di Napoli. Si inizierà martedì 2 febbraio alle 18 sulla pagina Facebook Acli Napoli con due ospiti di eccezione: Luigi Bobba, padre della riforma del terzo settore, ex sottosegretario al welfare ed attuale presidente dell’associazione Terzjus;  Lucia Fortini, assessore alle politiche sociali e scolastiche della Regione Campania. Discuteranno con loro il presidente provinciale delle Acli di Napoli Maurizio D’Ago ed il componente della presidenza provinciale ed ex presidente dell’assemblea nazionale dei Giovani delle Acli Michele M. Ippolito.

Obiettivo del ciclo di incontri è fare il punto su come cambierà il Paese quando sarà superata la fase di emergenza dovuta alla pandemia. Il mondo, l’Europa, l’Italia dovranno affrontare una vera e propria ricostruzione, proprio come avvenne dopo la Seconda Guerra Mondiale e si proverà a delineare strategie future e proposte, partendo dalla necessità di allargare i diritti individuali e collettivi in vista di un periodo che si prefigura comunque difficile.

Tutti gli incontri saranno videoregistrati e messi a disposizione degli utenti dei social network e, al termine del ciclo di eventi, sarà realizzato un instant book sul tema dell’iniziativa, che mira ad essere un punto di riflessione per quanti dovranno prendere decisioni su come orientare le politiche pubbliche in materia sociale nei prossimi mesi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.