• Mar. Ott 26th, 2021

Piedimonte Matese. Consorzio di Bonifica Sannio-Alifano: pagati gli stipendi agli operai stagionali

DiThomas Scalera

Set 24, 2015

 

Pietro Andrea Cappella
Pietro Andrea Cappella

PIEDIMONTE MATESE. Buone notizie in arrivo dal Consorzio di Bonifica del Sannio-Alifano. Risale a ieri mattina, infatti, la disposizione del pagamento della mensilità di agosto per acquaioli e pompisti. La remunerazione a favore dei 125 operai che lavorano per l’ente consortile viene così regolarizzata, grazie all’incasso dei tributi di bonifica e irrigazione versati dagli agricoltori.
Uno step significativo che si aggiunge al progetto di ammodernamento e riqualificazione messo a punto negli ultimi anni dal Consorzio, il quale tra l’altro sta provvedendo a ultimare l’impianto irriguo di Presenzano, rientrante nel II lotto per un costo complessivo di 6 milioni e 190 mila euro.
Analogamente, procedono anche le opere di completamento funzionale dell’impianto irriguo della zona bassa della Piana Alifana in sinistra del Fiume Volturno per un importo di oltre 4 milioni e 400 mila euro, ed è in esecuzione anche il primo lotto dei lavori di ristrutturazione, telecontrollo e automazione degli impianti irrigui del comprensorio della Valle Telesina per oltre 4 milioni e 100 mila euro.
Obiettivo precipuo dei piani messi in atto dall’amministrazione consortile “garantire un servizio irriguo ottimale a tutti i consorziati”, come dichiara lo stesso Presidente Pietro Andrea Cappella.

Fonte: Clarus

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru