Gio. Ott 24th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pietramelara. Enrico Leone, l’amministrazione comunale promuove il comitato

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

PIETRAMELARA. L‘amministrazione comunale di Pietramelara guidata dal sindaco Pasquale Di Fruscio ha promosso, attraverso un’apposita delibera di giunta, la costituzione di un primo Comitato Organizzatore (che in seguito potrà anche ampliarsi) in vista della rievocazione della figura di Enrico Leone; un provvedimento utile ad avviare un ciclo di celebrazioni da svilupparsi, in particolare, nel periodo 2019 – 2020. L’amministrazione Di Fruscio, sensibile alla promozione di figure pietramelaresi eminenti come quella di Enrico Leone che ha dato lustro alle sue origini rendendo onore alla cittadina ai piedi del Montemaggiore in Italia ed in Europa e, sentendosi interprete, nonché portavoce del sentimento popolare e dell’interesse culturale che un gruppo di studiosi del territorio ha da sempre riservato a questo personaggio, ha voluto fortemente la costituzione di un comitato affinchè venissero organizzate diverse iniziative con l’obiettivo di far conoscere la figura di Enrico Leone, personaggio di importanza nazionale e punto di riferimento del panorama culturale e storico del novecento, nonché narratore e testimone di importanti vicende politiche. L ‘impronta di Enrico Leone è legata indissolubilmente al Comune di Pietramelara in quanto egli nasceva a Pietramelara, nella via di ingresso al Borgo a lui intitolata, l’11 Luglio 1875 ed in questo stesso posto, purtroppo, veniva tratto in arresto il 22 maggio di centoventuno anni fa. Leone è stato autore di importanti proposte che hanno un rapporto ancora vivo e attuale con le vicende e le dinamiche politiche dell’epoca in cui viviamo. Le date significative su cui si concentreranno i lavori del comitato sono il 22 maggio (data dell’arresto a Pietramelara) e il 19 giugno (data della morte a Napoli). Secondo il primo cittadino Pasquale Di Fruscio:” Enrico Leone ha attinto ispirazione dai luoghi della sua infanzia e giovinezza, scenari immersi nel centro storico di Pietramelara, rendendo questo territorio rilevante a livello nazionale e creando un nesso inscindibile tra la sua produzione letteraria e il territorio, sottolineandone originalità ed autenticità. Credo, prosegue Di Fruscio, che il Comitato, una volta acquisiti atti storici e testimonianze documentarie, possa farsi promotore di una ASSOCIAZIONE POPOLARE di comprensorio, al fine di un più ampio coinvolgimento e partecipazione all’iniziativa dell’intera comunità territoriale consolidando la consapevolezza collettiva. In ultimo, conclude il primo cittadino pietramelarese, considerata la portata del personaggio che stiamo riscoprendo, non è da escludere la nascita di una “FONDAZIONE NAZIONALE ENRICO LEONE”.

Per approfondire: Enrico Leone

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open