• Mer. Ott 20th, 2021

Pietramelara. Imaginary land(e)scape, reading psychedelic al Cafè Retro. Un evento tutto da scoprire

DiThomas Scalera

Gen 20, 2016

12507661_10205507031851055_1525049340321163751_n
PIETRAMELARA. Domenica 24 gennaio, presso il Cafè Retro di Pietramelara, si terrà un evento molto interessante e che porta il piccolo centro dell’alto casertano a livelli di sperimentazione e produzione artistica e culturale da non invidiare affatto i più solidi e rodati circuiti metropolitani. Ci sarà infatti un reading letterario psichedelico accompagnato da musica elettronica live, un esperimento unico nel suo genere e che vede coinvolti alcuni “nomi noti” del panorama culturale della provincia di Caserta. A tenere il reading infatti sarà il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese detto “Ngurzu”, una vera e propria garanzia di originalità e intelligente sviluppo concettuale, Carrese è noto per le sue lezioni e disquisizioni fantasiologiche e i suoi testi indipendenti sono finiti anche nelle università a cominciare da quella di San Marino. A fargli da tappeto sonoro, onirico, psichedelico ci saranno Miase, storico fondatore del gruppo Pmk, che negli anni ha portato le sonorità reggae e il dialetto casertano in giro per l’Italia e L’Europa co, col suo nuovo progetto musicale chiamato Metatron Q, che col l’ausilio del computer costruirà un tappeto sciamano ed elettronico sul quale la voce di Massimo Carrese reciterà e leggera brani scelti pescando nella produzione letteraria e controculturale psichedelica dagli anni 60 ad oggi. Insieme a loro ci sarà Miike dei caleni MexB, nuovo e promettente duo, che suonerà live improvvisando con chitarra e sintetizzatori. Il tutto in un’atmosfera rarefatta, onirica e colorata grazie alle decorazioni che saranno parte integrante del progetto. Insomma Pietramelara, da piccola realtà di provincia, anzi da periferia della provincia, risulta essere un affascinante e tellurico centro di sperimentazione e di contaminazione grazie alla programmazione artistica del Retrò, uno squarcio di vitalità nel grigio del divertimentificio provinciale e, in ogni caso, un cuore vivo e pulsante dove poter sperimentare ed esprimere la propria voglia di comunicare.
C.S.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru