AmbienteCronacaNewsPietramelara

Pietramelara. Rifiuti, ratti e verde pubblico nel degrado: e agosto si avvicina…

La situazione legata alla raccolta rifiuti, all’igiene e al decoro urbano non è certamente delle migliori

Si spera che i disagi vengano risolti prima dell’arrivo dei vacanzieri

PIETRAMELARA. Come è ormai noto, nelle ultime settimane si è venuta a creare una situazione di emergenza nella raccolta dei rifiuti. La chiusura di quasi tutti i centri di raccolta ha messo in seria crisi tutti i Comuni che ad oggi non riescono a eliminare i rifiuti dalle strade. Tra quelli che stanno subendo dei disagi c’è anche Pietramelara.

Il Comune ha chiesto la massima collaborazione invitando i cittadini a non esporre l’umido o comunque ridurre il deposito nelle strade e nei luoghi pubblici. A questo annuncio, è seguito anche l’avviso della Polizia Municipale.

E allora, in attesa che i centri di raccolta ripartano il Comune di Pietramelara potrebbe pensare ad un sito di stoccaggio provvisorio in cui conferire l’umido in attesa che i problemi vengano risolti. Una zona da individuare dove poter trasferire questa tipologia di rifiuti che, soprattutto negli ultimi giorni, stanno creando dei notevoli disagi: cattivo odore nelle strade, alimentato anche dal caldo; proliferazione di vermi a causa della decomposizione di materiali organici; ratti e topi avvistati in alcune aree del paese (nella centralissima piazza San Rocco ma anche al quartiere svizzero come ha scritto qualche cittadino sui social). Tutto questo può diventare un rischio per la salute pubblica.

Infine, ma non per ultimo, il verde pubblico che in diverse zone versa nel degrado e nell’incuria più totale (ad esempio in piazza Mazzini).

Insomma, a Pietramelara la situazione legata alla raccolta rifiuti, all’igiene e al decoro urbano non è certamente delle migliori.

E agosto è alle porte. In questo mese sono molti i pietramelaresi che rientrano, c’è chi viene a fare qualche giorno o settimana di ferie a Pietramelara, proveniente anche dall’estero. Senza dimenticare che in quel periodo sono in programma una serie di eventi e feste, tra cui la festa patronale di San Rocco.

Ad oggi il paese è sporco e poco curato, purtroppo. Non sarebbe proprio un bel biglietto da visita per i vacanzieri e per le persone dei paesi limitrofi che giungono a Pietramelara ad agosto.

La speranza è che i disagi, certamente non dipesi solo dal Comune di Pietramelara almeno per quanto concerne l’emergenza rifiuti, vengano risolti al più presto. C’è ancora un po’ di tempo.

Leggi anche:

  1. https://www.v-news.it/pietramelara-umido-la-soluzione-per-limitare-il-problema-il-compostaggio-domestico/

    Umido, la soluzione per limitare il problema? Il compostaggio domestico

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.