• Mer. Ott 27th, 2021

Pontelatone. Il Comune aderisce al progetto della Garanzia Giovani

DiThomas Scalera

Feb 9, 2016

79852563
PONTELATONE. Saranno attivati anche in paese i percorsi di inserimento dei giovani attraverso i tirocini extracurriculari. L’amministrazione comunale retta dal sindaco Antonio Carusone, con delibera adottata di recente, ha aderito a Garanzia Giovani in Campania, il programma di attività diretto ai datori di lavoro pubblici e privati e teso alla realizzazione di opportunità lavorative e formative per i ragazzi e le ragazze residenti sul territorio comunale o anche oltre, secondo il Piano di Attuazione Regionale predisposto in Campania con il progetto Garanzia Giovani. Il comune di Pontelatone, proporzionalmente al numero di dipendenti fissi impiegati, potrà utilizzare ed usufruire delle prestazioni lavorative e professionali di tre giovani tirocinanti che verranno remunerati direttamente dalla Regione Campania. A supportare l’Ente nella promozione ed attivazione dei tirocini extracurriculari ricompresi nel Piano di Attuazione Regionale, sarà l’Amesci in regime di partenariato, essendo l’agenzia partenopea dotata della necessaria esperienza e competenza, già nelle fasi iniziali di registrazione sul portale di riferimento, di presentazione della manifestazione d’interesse e di predisposizione del progetto di tirocinio, oltre che successivamente nella fase a seguire di individuazione dei tirocinanti ed attivazione degli stessi percorsi di formazione e stage presso la casa comunale. I tre giovani tirocinanti saranno impiegati nei vari uffici comunali, prestando la loro attività nei diversi settori della macchina amministrativa così da acquisire le necessarie competenze e conoscenza sul funzionamento della struttura municipale e, nel contempo, da garantire un valido supporto nell’espletamento delle diverse attività, azioni, interventi e programmi amministrativi in essere e da realizzare nel prossimo anno.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru