• Mar. Ott 19th, 2021

Roccamonfina. Fondazione Amore, la Regione Campania si è espressa: è tutto in regola. Soddisfatta la Petrillo

DiThomas Scalera

Feb 23, 2017

È arrivata stamane la risposta da parte della Regione Campania al ricorso presentato dalla maggioranza consiliare di Roccamonfina, retta dal sindaco Carlo Montefusco, in merito alla possibilità di nominare un nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione “Nicola Amore per Roccamonfina”. L’attuale esecutivo infatti anche attraverso una recente deliberazione di consiglio comunale (subito impugnata) vuole cambiare il CDA oggi guidato dalla Prof. Emma Petrillo sostituendolo con persone di fiducia. Montefusco e i suoi infatti hanno parlato anche di una presunta mala gestione della Fondazione negli ultimi anni. Ebbene la Regione Campania in una nota inviata  stamane al Comune ed alla Presidente Petrillo, in sostanza ha confermato che i poteri di controllo sull’operato della Fondazione sono esercitati dalla Regione Campania stessa nel rispetto di quanto previsto dal codice civile. “Non sono certo stupita della risposta giunta dalla Regione – commenta a caldo la Presidente Petrillo. D’altronde sono mesi che cerchiamo di far capire a chi ha mosso accuse e sollevato dubbi che si rivendicano ruoli e funzioni che la legge non contempla. Il CDA che presiedo ha sempre operato nel rispetto delle norme consapevole di essere nel giusto, per questo abbiamo difeso le nostre ragioni in sede legale. La Fondazione è un organismo di diritto privato non pubblico. Qualcuno ha fatto una grande confusione nei mesi scorsi, la decisione odierna degli organi competenti fa finalmente chiarezza”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru