• Ven. Gen 27th, 2023

Supercoppa Italiana, trionfo Inter: Milan battuto 3-0

L’Inter supera 3-0 il Milan e vince la Supercoppa Italiana

L’Inter vince la Supercoppa Italiana, la seconda consecutiva e la settima della sua storia. A Riyad, in Arabia Saudita, i nerazzurri battono 3-0 il Milan in una gara senza storia. Al 10′ Dimarco sblocca il risultato, Dzeko raddoppia al 21′, al 77′ chiude i conti Lautaro Martinez. Per Inzaghi è il quarto trionfo, record condiviso con Lippi e Capello.

IL TABELLINO
MILAN-INTER 0-3
Milan (4-2-3-1)
: Tatarusanu; Calabria (35′ st Dest), Kjaer (20′ st Kalulu), Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Messias (20′ st Origi), Brahim Diaz (20′ st De Ketelaere), Leao; Giroud (35′ st Rebic). A disp.: Vasquez, Mirante, Adli,, Bakayoko, Thiaw, Pobega, Vranckx, Gabbia, Saelemaekers, Bozzolan. All.: Pioli
Inter (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni (39′ st De Vrij); Darmian, Barella (26′ st Gagliardini), Calhanoglu (39′ st Asllani), Mkhitaryan, Dimarco (18′ st Gosens); Dzeko (26′ st Correa), Lautaro Martinez. A disp.: Handanovic, Cordaz, Brazao, Dumfries, Bellanova, D’Ambrosio, Carboni, Zanotti, Brozovic, Lukaku. All.: Inzaghi
Arbitro: Maresca
Marcatori: 10′ Dimarco (I), 21′ Dzeko (I), 32′ st Lautaro Martinez (I)
Ammoniti: Barella (I), Calhanoglu (I), Theo Hernandez (M), Lautaro Martinez (I), Tonali (M)
Espulsi: –
Note: –

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *