• Lun. Mag 23rd, 2022

Uefa, Ceferin a tutto campo: “Il calcio ripartirà, sono ottimista”. E stuzzica Cellino

Il presidente Uefa Aleksander Ceferin parla dalla Slovenia: “Sono fiducioso per la chiusura dei campionati”. E lancia una frecciatina a Massimo Cellino

Anche il calcio pensa a come e quando ripartire dopo l’emergenza coronavirus. Dalla Slovenia ha parlato il presidente Uefa Aleksander Ceferin. “Ad oggi non posso promettere nulla visto che dipenderà dalla situazione di ogni singolo Paese ma sono ottimista e fiducioso sia per la chiusura del campionato spagnolo che per quello italiano”.

Ceferin interviene sulle parole del presidente del Brescia Massimo Cellino che si era detto pronto a non schierare la sua squadra se si riprendesse a giocare: “La Serie A non risponde per intero alle competizioni Uefa, il Brescia non è vicino a classicarsi nelle prossime coppe europee. E comunque non credo che le sue parole fossero rivolte a noi. Non metteremo in pericolo nessuno e troveremo una soluzione adatta per ogni lega quando i Governi daranno il via libera”.

Sul Liverpool: “Non vedo come potrebbe essere lasciato senza titolo. Se si dovesse tornare a giocare, quasi sicuramente lo vincerebbe. Se non si giocasse, sarebbe comunque opportuno determinare i campioni di ogni lega nazionale. Capisco che i tifosi Reds sarebbero delusi di vincere la Premier League in uno stadio vuoto ma in un modo o nell’altro penso la vinceranno”.

Infine, sulla Champions League: “Ad oggi si giocherebbe con le modalità previste prima della sospensione ma dobbiamo farci trovare pronti per ogni scenario. Dipende dalla pandemia ma al momento contempliamo una Champions normale”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna