Alto CasertanoNewsVairano

Vairano. Arriva il saggio finale di Forma Centro Studi Danza il prossimo 15 giugno

VAIRANO – In arrivo uno spettacolo che conclude il 15° anno di attività, che anno dopo anno conferma il proprio impegno e dedizione nell’avvicinare bambini e ragazzi al mondo della danza.

Vanno fatti i complimenti ad Antonella Senese e al suo staff, perché non sono pochi 15 anni, ma l’emozione e l’entusiasmo dei primi anni hanno trovato oggi ancora più importanza e fermezza nella missione che questa scuola di danza si prefigge di portare avanti, ovvero promuovere l’insegnamento della danza come disciplina artistica fondata sulla tecnica classico-accademica, con l’apporto delle altre discipline ad essa complementari, ma anche e soprattutto come strumento di formazione della personalità dell’individuo.

Forma centro studi danza nasce nel 2004 in una realtà acerba ed inizialmente non molto propensa ad accogliere l’arte tersicorea, ma nel corso degli anni, la sua missione di esportare la cultura della danza ha portato i frutti sperati. Oggi, infatti, Forma rappresenta per Vairano e tutte le cittadine circostanti un punto di riferimento per chiunque voglia avvicinarsi alla vera danza.

La fondatrice e direttrice della scuola ha creato un corpo insegnanti qualificato e in continuo aggiornamento: Alessandra D’ermo per i corsi inferiori di danza classica e modern, Francesca Di Somma per i corsi intermedio e superiori di danza classica e contemporanea. La scuola offre agli allievi una preparazione adeguata all’età ed alla fisicità di ciascuno di loro, aprendo le porte della sala anche ad insegnanti esterni che possano dare il proprio valore aggiunto al lavoro quotidiano; le ragazze infatti anche quest’anno hanno studiato con la professoressa Concetta Di Somma, laureata presso l’and sin dai primi anni in sala, gli insegnanti trasmettono agli allievi, oltre le nozioni tecniche e teoriche, il senso artistico, l’emozione del movimento come espressione del corpo, il rispetto per le regole e soprattutto la forza di superare gli ostacoli fisici ed emotivi a cui sono sottoposti.

La danza è una sfida continua, ed è grazie al grande entusiasmo ed alla costanza che insieme insegnanti ed allievi sono arrivati a fine anno per divertire, emozionare e soprattutto per rendere partecipi tutti dei risultati ottenuti con il proprio lavoro.

Una serata dedicata alla danza nelle sue varie sfumature stilistiche: dal classico al contemporaneo al modern e quest’anno al muscial.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.