• Mer. Mag 18th, 2022

Vairano. La Boys corsara a Campobasso. 5 gol dei ragazzi rossoblu

DiRedazione V-news.it

Ott 18, 2021

CAMPOBASSO – E’ stata una partita certamente meno facile del previsto quella dei ragazzi di mister Squillacioti. Una vittoria importante che da morale dopo il passo falso della prima di campionato. Una squadra forte certamente, ma che torna con i piedi per terra. Il risultato così tondo potrebbe ingannare, il realtà i ragazzi della Boys Campobasso hanno sciorinato una prestazione di grandissimo spessore, mettendo alle corde i rossoblu con una difesa impeccabile, centrocampo aggressivo e ripartenze micidiali. Il primo tempo finisce 0-0, complici anche almeno 2 gol sbagliati davanti alla porta dai vairanesi e uno dai campobassesi.

Per scelta il mister lascia fuori Brunetti, Perretta e Tino che erano stati quasi sempre titolari in questo avvio di campionato. Poi, nel secondo tempo si cambia marcia. L’ingresso di Benny Tino cambia faccia alla squadra ed è subito lui a portare in vantaggio i Boys (di Vairano). Calcio d’angolo, spizzata al centro di Antinucci e tap-in vincente di Tino. 1-0, sembra tutto in discesa. Ma il Campobasso ha ancora energia e approfitta di una distrazione su un fallo laterale per pungere con un pallonetto dai 16 metri l’incolpevole Mouton e siglare il gol del temporaneo pareggio. A questo punto il drago dormiente si sveglia, il mister butta dentro anche l’inarrestabile Caggiano, e Brunetti, e i risultati non si fanno atendere.

Sullo sviluppo, infatti, di un altro calcio d’angolo, Simone Arcaro, in bella coordinazione, calcia al volo e si va sul 2-1. A questo punto il Campobasso non ne ha più e il Vairano dilaga. Segnano in sequenza Brunetti, Maurizio Perlingieri (autore anche di 3 assist) e Michele Perlingieri ma i gol potrebbero essere ancora di più se gli attaccanti spreconi non avessero graziato più volte l’ottimo portiere del Campobasso. Finisce 5-1 e la testa è già alla prossima partita che sarà a Vairano, al cantelmo, contro l’altra squadra di Campobasso.

Il Direttore Mario D’ovidio si è fermato ai nostri microfoni: “Quest’anno è un campionato strano.
Alcune compagini si sono rinforzate, altre piazze invece hanno perso calciatori che erano un valore aggiunto.
È bello vedere squadre come l’Audax che nel giro di pochissimo tempo ha allestito una squadra estremamente competitiva, alla squadra del mio paese auguro sempre il meglio. Il Prata ha acquistato giocatori affermati, è sicuramente la favorita.
Noi stiamo facendo un lavoro importante. Allo staff, al mister e ai ragazzi dico grazie per tutto l’impegno.
Permettetemi di abbracciare virtualmente chi ha parlato di crollo dopo la prima giornata, c’ha dato un motivo in più per non mollare e m’ha ricordato che il giornalismo pilotato aiuta a sorridere e diverte.”

La squadra in campo
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale