• Gio. Ott 28th, 2021

Vairano. Ordinanza contro la musica: scattano le polemiche. Le interviste video a cittadini e imprenditori

DiThomas Scalera

Giu 15, 2015

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=fKSz7dT7cbs” width=”500″ height=”300″]

Fa discutere e non poco la recente ordinanza varata dall’Amministrazione comunale di Vairano Patenora. La scelta di fatto va a proibire le serata di musica live all’interno delle attività commerciali. Sembra che alcuni cittadini abbiano protestato per la musica troppo alta di alcuni esercizi della zona. L’ordinanza in questione però non si limita a far rispettare determinati orari per le esibizioni canore, ma si è scelta la via del proibizionismo e di fatto sono state vietate le esibizioni live. La notizia ha provocato sconcerto sopratutto da parte dei giovani che vedono così negarsi momenti di aggregazione sociale. Molti di loro preferiscono passare il fine settimana nell’Alto Casertano piuttosto che allontanarsi su pericolose strade per trovare divertimento. Ma l’ordinanza potrebbe produrre anche dei danni materiali quantificabili. Alcuni gestori lamentano che senza serate di musica potrebbero calare drasticamente gli incassi. Stiamo parlando di gestori che versano nella casse del comune tante tasse e che hanno dato lavoro a diverse persone della zona oltre ad aver creato un indotto. Le telecamere di OIM hanno intervistato la cittadinanza e per lo più i pareri sono stati contrari nei confronti del provvedimento. Il problema sarebbe solo quello dell’orario, ma vietare totalmente le serate di musica sembra proprio eccessivo.  Pare che a Vairano una piccola minoranza di cittadini si sia imposta sulla comunità. Una comunità quella di Vairano che si è sempre dimostrata tollerante nei confronti delle feste, basti pensare ai botti sparati alle sei del mattino durante le feste patronali per fare solo un esempio. L’ordinanza ha suscitato molti malumori in paese e molti si augurano un passo indietro da parte dell’amministrazione.

IMG_2796

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru