• Dom. Ott 24th, 2021

Villa Literno. Viola le disposizioni del giudice, arrestato 31enne legato al clan Frizziero

DiThomas Scalera

Ott 13, 2015

wpid-carabinieriarresto-1.jpg.jpeg

VILLA LITERNO. I carabinieri del Comando Stazione di Villa Literno, hanno tratto in arresto Mastroianni Armando, cl. 84, pregiudicato, appartenente al “clan Frizziero”. Allo stesso i militari dell’Arma gli hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della locale Procura. Il provvedimento è la conseguenza delle molteplici violazioni rilevate e comunicate all’Autorità Giudiziaria dagli stessi carabinieri della Stazione di Villa Literno riguardanti la sorveglianza speciale, con obbligo di soggiorno nel comune di Villa Literno, cui lo stesso era sottoposto. Detta sorveglianza speciale, che prevedeva l’obbligo di non uscire dall’abitazione prima delle 06.00 e dopo le 21.00 e di presentarsi all’autorità di pubblica sicurezza dal lunedì al sabato dalla ore 08.00 alle 09.00 e dalle 18.00 alle 19.00, gli era stata applicata dal Tribunale di Napoli Sezione Misure di Prevenzione. Il Mastroianni, che si era reso irreperibile, è stato individuato ed arrestato in Napoli presso un’abitazione dove era stato appena sottoposto agli arresti domiciliari a seguito di arresto, in flagranza, proprio per “violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno”. Il 31enne è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru