• Mer. Ott 20th, 2021

Aversa. Scippata e trascinata da un auto, muore in ospedale una donna di 57 anni: è caccia all’uomo

DiThomas Scalera

Ott 7, 2015

ambulanza-del-118-durante-il-soccorso

AVERSA. E’ morta in seguito ad un tentativo di scippo subito ieri mattina ad Aversa, poco prima delle 8,00 mentre si recava al lavoro presso l’ospedale Moscati. Italia Dell’Aversana, 57 anni, è stata trascinata da un’auto per diversi metri. Il decesso è avvenuto attorno alle 14,00 presso la clinica Pinetagrande di Castel Volturno (Caserta). E’ accaduto in via Costantinopoli, nella prima mattinata di ieri, quando un’autoambulanza del “servizio 118” ha soccorso la donna. In base ai primi accertamenti svolti dai Carabinieri della Stazione di Aversa, poco prima era stata investita da un’autovettura non meglio identificata e immediatamente allontanatasi. La donna, priva di sensi, è stata riscontrata affetta da “trauma toracico e midollare dorsale con shock spinale”, e trasportata presso la clinica “Pineta Grande” dove è deceduta a causa del trauma subito, senza mai riprendere conoscenza. Sono in corso ulteriori indagini da parte dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa volte a ricostruire l’esatta dinamica e le responsabilità dell’evento.
La data dei funerali ancora non è stata fissata perché dovranno effettuare prima l’autopsia. Intanto alcuni amici stanno organizzando per questa sera una fiaccolata ad Aversa. L’episodio ha destato commozione e rabbia in città. La donna era moglie dell’ex assessore Bruno Lamberti, in questi ultimi tempi impegnato nei Festival della Tammorra, in forza all’associazione “CarinaroAttiva”. La vittima lavorava come impiegata dell’ufficio economato presso l’ospedale Moscati di Aversa. I colleghi la ricordano così: “Una donna solare, piena di vita,altruista,socievole.Perdiamo certamente un’amica, l’ASL una valente dipendente per la sua dedizione al lavoro e la sua disponibilità ad affrontare e risolvere qualsiasi problema anche al di là delle competenze”. questo il commento del cantante e musicista Marcello Colasurdo: “Mi stringo forte al dolore del mio carissimo e fraterno amico Bruno Lamberti per la terribile disgrazia che lo ha colpito, la perdita della moglie per mano di qualche bastardo scippatore senza scrupoli”.

Fonte: Casertanews.it

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru