• Gio. Ott 28th, 2021

Benevento. Sequestrato un centro di prima accoglienza: tre indagati. Ecco i reati contestati

DiThomas Scalera

Feb 10, 2017


BENEVENTO. Un centro di prima accoglienza per immigrati della città è stato sequestrato. Il sequestro è stato eseguito dal tribunale di Benevento, su richiesta della locale Procura. Al momento figurano tre indagati, tra cui il proprietario della struttura e il gestore della cooperativa. I reati contestati sono falso e truffa. L’ipotesi è che i tre avrebbero falsificato un certificato pubblico di agibilità del Comune in modo da destinare a centro di accoglienza per profughi un immobile non idoneo. La struttura, inoltre, è stata trovata in pessime condizioni igienico sanitarie. L’ispezione è stata svolta dai carabinieri del Nas di Salerno.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru