V-news.it

Quotidiano IN-formazione

11 ottobre 2018

Maddaloni. Allarme rapimenti: cresce la preoccupazione in città

Spavento e tensione anche nella cittadina di Maddaloni 

MADDALONI. Pericolo allarme rapimenti anche a Maddaloni. Avvistato in città un furgone bianco Peugeot  via  Ponte Carolino con a bordo due persone. Il furgone segnalato in località Mulini come hanno riferito le testate giornalistiche “Maddaloni News.it” e “TeleclubItalia.it” con a bordo i due presunti  criminali ha tentato di rapire  fallendo il sequestro di un ragazzino di 12 anni. Secondo quanto riportato dai canali di comunicazione il ragazzino era in attesa del pullman per recarsi a scuola  quando i due  si sono accostati al ragazzino con tono minaccioso  invitandolo a salire a bordo. Il ragazzino si sarebbe rifiutato di salire e per sfuggire ai due si sarebbe rifugiato nascondendosi  dentro un portone, da li poi ha iniziato ad urlare per chiedere aiuto.  Le urla  del povero scolaro hanno colto l’attenzione dei residenti del portone  che sono scesi subito nel cortile per soccorrere immediatamente  il  povero ragazzino ed accompagnarlo dalla madre. Il ragazzino si è salvato grazie a questi cittadini residenti nel portone. Il piccolo ha potuto riabbracciare la madre, evitando conseguenze dannose.  Per il momento queste sono le notizie ufficiali che arrivano da questa mattina dalla città di Maddaloni, l’episodio è accaduto in giornata,  la preoccupazione purtroppo risulta essere  tanta tra i cittadini. I Maddalonesi chiedono un piano per la sicurezza pubblica dopo questo episodio di cronaca.   Purtroppo dopo gli episodi di Trentola Ducenta, San Nicola la Strada, Casapesenna, Aversa, e infine nell’area nord di Napoli (Giugliano, Melito, ed Arzano) l’allarme tocca la città di Maddaloni, al momento però l’unica denuncia sporta alle autorità giudiziarie risulta quella fatta dalla ragazzina di 16 anni  nella città di  San Nicola la Strada.

Commenta

Loading...

Open