Sab. Mag 30th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caiazzo. “Festa della Fratellanza”, la Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio” invita le associazioni del territorio

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CAIAZZO. Il 13 ottobre 2017, la Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio”, ha invitato le associazioni del territorio per proporre la realizzazione comune della “Festa della Fratellanza”, quale momento di condivisione e riflessione sul tema della donazione, sia intesa come donazione di sangue o organi e, più in generale, come offerta del proprio aiuto e tempo libero.

In un momento storico in cui si acuisce il senso dell’isolamento sociale e quello della solitudine, i cittadini e ancor più le associazioni hanno il dovere morale di sensibilizzare la comunità sui temi della solidarietà, che, nel caso della proposta discussa viene declinata come fratellanza.

Presenti all’incontro le associazioni: ARDA (Associazione Giovanile) , Il pungolo verde, Caiazzo 4×4 Off -Road, Amici di Ochtendung, Combattenti e Reduci, Storica del Caiatino, fotografica “Elvira Puorto”, la parrocchia S. Nicola De Figulis, il Centro Madre Claudia, la Caritas, l’Amministrazione comunale, nella persona dell’Assessore Luigi Ponsillo e l’Aido.

Il responsabile provinciale dell’Aido (Associazione Italiana per la donazione di Organi, Tessuti e Cellule) Gennaro Castaldi, ha esposto la missione della associazione da lui rappresentata e manifestato l’intenzione di collaborare alla realizzazione dell’evento.

Molte le proposte giunte dai presenti che hanno aderito con entusiasmo all’invito della Pro Loco dando la disponibilità a partecipare alla progettazione della serata che avrà luogo a Caiazzo la prossima primavera.

Anche l’Assessore Ponsillo ha accolto positivamente la propostaanticipando la completa disponibilità alla collaborazione per la miglior riuscita dell’evento.

Chiunque voglia aderire o avere maggiori informazioni, può contattare la Pro Loco telefonicamente al numero 0823802761 o tramite posta elettronica all’indirizzo [email protected]

C.S.

 

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Open

Close