• Lun. Mag 23rd, 2022

Calcio. Europa League, Napoli-Salisburgo 3-0. Quarti ipotecati

Nell’andata degli ottavi di Europa League, il Napoli batte 3-0 il Salisburgo e ipoteca la qualificazione ai quarti. Al San Paolo gli azzurri passano al 10′ con il primo gol stagionale in Europa di Milik e trovano il raddoppio con un sinistro al volo di Fabian Ruiz al 18′. Nella ripresa arriva anche il tris, grazie a un autogol di Onguenè in tuffo di testa (58′). Unica nota stonata i gialli a Koulibaly e Maksimovic: niente ritorno tra 7 giorni. Nei minuti finali Meret mantiene la porta inviolata con due grandi parate.

IL TABELLINO

NAPOLI-SALISBURGO 3-0
Napoli (4-4-2)
: Meret 7, Hysaj 6, Maksimovic 5,5, Koulibaly 6,5, Mario Rui 6,5, Callejon 6,5, Allan 6,5, Fabian Ruiz 7, Zielinski 6 (21′ st Diawara 5,5), Mertens 6,5 (27′ st Insigne 5,5), Milik 7 (36′ st Ounas 6). A disp.: Ospina, Malcuit, Chiriches, Ghoulam. All.: Ancelotti 6,5
Salisburgo (4-3-1-2): Walke 6, Lainer 6, Ramalho 5, Onguenè 4, Ulmer 5,5, Schlager 5, Samassekou 5,5, Januzovic 5,5 (17′ st Mwepu 5), Wolf 6, Dabbur 6 (31′ st Minamino 6), Daka 5 (17′ st Gulbrandsen 6,5). A disp.: Stankovic, Haland, Vallci, Szoboszlai. All.: Rose 5
Arbitro: Kulbakov (Bielorussia)
Marcatori: 10′ Milik (N), 18′ Fabian Ruiz (N), 58′ autogol Onguenè
Ammoniti: Koulibaly (N), Schlager (S), Maksimovic (N)

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru