• Gio. Ott 21st, 2021

Casapulla. 'Crescere Felix', il Comune aderisce al progetto di prevenzione dell'obesità infantile

DiThomas Scalera

Mar 14, 2016

Michele Sarogni
Michele Sarogni

CASAPULLA. Il Comune di Casapulla, diretto dal sindaco Michele Sarogni, ha aderito al progetto ‘Crescere Felix’. Tramite l’ambito territoriale C8, di cui il Comune di Santa Maria Capua Vetere è capofila, e grazie all’impegno del consigliere regionale Luigi Bosco, l’Ente con sede in piazza Municipio è riuscito a rientrare in questo importante piano, volto alla prevenzione dell’obesità infantile.
Sull’argomento è intervenuta l’assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Casapulla Marialaura Buro, la quale ha affermato: «Il progetto Crescere Felix ha come obiettivo principale quello di promuovere e consolidare stili di vita e di alimentazione salutari in tutta la fascia dell’infanzia e dell’adolescenza. A partire dalla settimana prossima, i bambini che frequentano la terza elementare dell’istituto comprensivo autonomo ‘Giacomo Stroffolini’ parteciperanno ad una serie di incontri con la pediatra Di Matteo. La dottoressa spiegherà ai piccoli alunni l’importanza di una sana alimentazione, a partire già dall’età infantile ed adolescenziale.
Nel prossimo futuro, confidiamo di organizzare nuovi incontri su questo delicato argomento, coinvolgendo tutti gli alunni del nostro istituto e anche i loro genitori. La nostra amministrazione, diretta dal primo cittadino Michele Sarogni, grazie anche al fattivo impegno del consigliere regionale Luigi Bosco, è riuscita ad aderire ad un progetto che riteniamo di fondamentale importanza per i piccoli cittadini della nostra Casapulla».

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru