• Sab. Ott 23rd, 2021

Caserta. Rifiuti, multe della polizia municipale a negozi e condomini

DiThomas Scalera

Nov 15, 2015

polizia_municipale-610x300

CASERTA. Il Nucleo Ambientale , in seno al Comando Polizia Municipale di Caserta, nelle giornate del 9,11,12 e 13 novembre u.s. ha incrementato i controlli sul territorio comunale finalizzati alla repressione degli atti contrari a quanto disposto dalla Ordinanza Commissariale n. 55 del 5.11.2015 che ha inasprito l’importo delle sanzioni per l’abbandono incontrollato dei rifiuti ed esposizione non corretta dei contenitori. Il provvedimento,in questi casi, prevede una sanzione di euro 166.00 mentre a carico delle attività commerciali la sanzione prevista corrisponde ad euro 600.00.
I controlli sono iniziati a partire dalle ore 06.00 ed hanno interessato numerose zone del territorio comunale: Corso Trieste, via Roma, via San Carlo, via Caduti Sul Lavoro, via Laviano, via Vittime Civili di Guerra, Corso Giannone, via Tescione, via Ponte, frazione Sala, via Sant’Antonio, via Agnesi, frazione Mezzano, viale Lincoln-Università-, piazza Gramsci, Parco dei Pini-Centurano-, Comunità “Leo”, frazione di Garzano, via Unità Italiana, via G.M. Bosco, viale Beneduce, via Botticelli .
Alla fine dei sopralluoghi sono state accertate n. 8 infrazioni a carico di attività commerciali alle quali saranno notificati d’ufficio i verbali previsti dalla predetta Ordinanza Commissariale per un importo di euro 600.00 e n.3 infrazioni a carico di condomini con relativo verbale di euro 166.00 per un totale complessivo di euro 2898.00 accertato.
Oltre ai controlli ambientali, il nucleo di polizia commerciale ha intensificato i controlli per quanto attiene alla occupazione abusiva di suolo pubblico provvedendo a contestare a n. 24 trasgressori un verbale di euro 169.00 ai sensi dell’art. 20 del codice della strada. I verbali saranno trasmessi sia al Settore Attività Produttive per il provvedimento di chiusura per giorni 5 dell’attività sia alla Guardia di Finanza per gli aspetti di natura tributaria.
Altresì, sono stati effettuati n. 3 sequestri amministrativi per vendita di fiori e funghi senza il titolo autorizzativo. La merce sequestrata è stata devoluta in beneficienza. Infine, sono stati contravvenzionati ai sensi dell’art. 7, comma 15 bis, del codice della strada e ai sensi dell’Ordinanza Commissariale n. 52 del 4.11.2015, n. 3 parcheggiatori abusivi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru