• Ven. Ott 29th, 2021

Cellole – Demanio marittimo, nuove linee dell'amministrazione sulle concessioni

Un importante passo avanti è stato fatto dall’amministrazione comunale di Cellole, guidata dal sindaco Aldo Izzo, in termini di demanio marittimo. La giunta comunale, infatti, ha approvato le linee guida per il rilascio di atti formali in materia di demanio marittimo turistico, alla luce della legge Finanziaria che prevede che le concessioni possono avere una durata turistico-ricreativo in vigenza di concessioni e con investimenti i cui costi sono in corso di ammortamento alla data della superiore ai sei anni e, comunque, fino ai venti anni in ragione delle entità e della rilevanza economica delle opere da realizzare e sulla base dei piani di utilizzazione delle aree del demanio marittimo predisposto dalle Regioni. Nella deliberaaldoizzo è stato inoltre stabilito che nel caso in cui i concessionari di concessioni demaniali marittime per uso turistico-ricreativo a scadenza della concessione optino per formulare motivate richieste per una diversa durata della concessione superiore a sei anni e comunque non oltre i venti anni in ragione dell’entità degli investimenti e delle opere da realizzare o già realizzate e in corso di ammortamento, potranno farlo presentando un’istanza su un apposito modello ministeriale. Il piano di utilizzo delle aree demaniali marittime e le linee guida che lo caratterizzano individuano le modalità di utilizzo del litorale marino e ne disciplinano gli usi sia per finalità pubbliche sia per l’esercizio di attività rimesse alla libera iniziativa e regolamentate mediante il rilascio di concessioni demaniali marittime in conformità alle vigenti disposizioni in materna di pubblico demanio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru