Sab. Mag 30th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Covid-19: reciproco incoraggiamento tra Cori e Betlemme, prossime città gemelle

2 min read
Scambio di e-mail informali tra i due Sindaci, per esprimersi sostegno, vicinanza e solidarietà nella comune lotta contro il coronavirus

Mauro De Lillis e Anton Salman

EVENTI IN EVIDENZA

Scambio di e-mail informali tra i due Sindaci, per esprimersi sostegno, vicinanza e solidarietà nella comune lotta contro il coronavirus

CORI (LT). Il Sindaco di Betlemme Anton Salman ha inviato al Sindaco di Cori Mauro De Lillis una e-mail informale – perché al tempo del coronavirus si opera ovunque in remoto, da casa – in cui esprime – a nome del suo popolo – sostegno e incoraggiamento alla popolazione di Cori e Giulianello, impegnata con il resto mondo ad arginare la diffusione del COVID-19.

La pandemia non ha risparmiato neppure il luogo di nascita di Gesù, interrompendo anche la vita dei betlemiti, in quarantena da una decina di giorni, a seguito del registrarsi di 10 casi infetti – racconta il Sindaco di Betlemme – Pure lì, medici, infermieri, ricercatori, forze dell’ordine, cittadini – con coraggio, generosità, competenza – sono uniti nel fronteggiare il virus, in attesa di una cura che ponga fine all’emergenza.

Il Sindaco di Cori – con messaggio di posta elettronica – ha ringraziato e ricambiato la vicinanza al popolo palestinese di tutti i coresi e giulianesi, dando conto della criticità della situazione locale, ma confidando nel senso di responsabilità di ciascuno per superare la difficile contingenza – “che ci fa riflettere sui valori di solidarietà, pietas e rispetto dell’altro che accomuna le nostre comunità. Sono convinto che supereremo questo momento e potremo riabbracciarci con maggiore consapevolezza del valore dell’amicizia“.

E poi dal suo profilo Facebook ha commentato – “Un gesto di grande sensibilità e amicizia dalla città di Betlemme, con la quale stiamo formalizzando il patto di gemellaggio, ma come questo gesto dimostra, SIAMO GIÀ GEMELLATI. Anche se dobbiamo ancora STARE A CASA, NON SIAMO SOLI!”.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close