Alto CasertanoAntica Terra di LavoroCoronavirusCronacaNews

Covid, i casi nell’Alto casertano. Ecco i dati dai comuni

Resta alta l’attenzione delle autorità sanitarie in merito ai contagi

Covid, i casi: contagi in crescita in vari comuni, in vigore il nuovo DPCM su tutto il territorio nazionale

ALTO CASERTANO – Covid, i casi nel territorio dell’Alto casertano. Resta alta la guardia delle autoerità sanitarie in merito ai contagi da covid-19 in tutta l’area dell’Alto casertano. Da giorni ormai i numeri del contagio sono in risalita un pò ovunque con alcuni comuni che hanno visto vere e proprie impennate dei casi tanto da essere costretti a prendere provvedimenti.

Diverse amministrazioni locali, anche sollecitate dalla stessa Asl Caserta attraverso una nota d’urgenza, nei giorni scorsi hanno proceduto ad emanare diverse ordinanze restrittive per cercare di contenere il contagio da Covid-19 e far diminuire i casi. In tal senso una mano verrà dal nuovo DPCM che è entrato in vigore proprio oggi e che interessa l’intero territorio nazionale. La stessa Regione Campania è tornata di fatto in Zona Rossa a seguito dell’elevato numero di contagi su base regionale.

Ecco di seguito i dati del contagio dei comuni dell’Alto casertano, in particolar modo della Comunità Montana “Monte Santa Croce”, dell’Ente Parco Regionale “Roccamonfina-Foce del Garigliano” e dei principali comuni limitrofi, in base al bollettino quotidiano diramato dall’Asl Caserta: Roccamonfina 42 positivi; Conca della Campania 5 positivi; Tora e Piccilli 18 positivi; Galluccio 6 positivi; Mignano Monte Lungo 23 positivi; Presenzano 5 positivi; Rocca d’Evandro 5 positivi; San Pietro Infine 9 positivi; Marzano Appio 9 positivi; Sessa Aurunca 125 positivi; Teano 97 positivi; Vairano Patenora 37 positivi; Caianello 24 positivi;

Carinola 14 positivi; Pietramelara 71 positivi; Pietravairano 36 positivi; Riardo 17 positivi; Sparanise 51 positivi; Francolise 36 positivi; Calvi Risorta 81 positivi. Sul litorale domizio la situazione è la seguente: Cellole 56 positivi; Mondragone 39 positivi; Falciano del Massico 2 positivi; Castel Volturno 86 positivi.

In tutta la provincia di Terra di Lavoro il comune che presenta più contagiati in assoluto è il capoluogo Caserta con ben 445 positivi, seguito Maddaloni con 340 positivi, Aversa con 278 positivi e Marcianise con 221 positivi. Le amministrazioni comunali e le autorità sanitarie rinnovano gli appelli alle popolazioni affinché rispettino scrupolosamente le norme anticontagio in vigore in particolar modo il divieto di assembramenti, l’indossare correttamente la mascherina e lavare o igienizzare spesso le mani.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.