angolo diversoNews

Festa della donna. Ricordiamo le Wonder Woman della Storia

Con l’arrivo della Festa delle donne ricordiamo alcune delle grandi donne del passato

8 Marzo. Questa settimana,in prossimità della festa della donna, per la rubrica ‘Angolo diverso’, parleremo di alcune donne che hanno fatto parte della Storia per meriti,per coraggio o per la loro grande influenza.

Festa della donna
  1. Anna Bolena

Questa giovincella è stata capace di portare un sovrano allo Scisma anglicano. Infatti, per lei, il re Enrico VIII lasciò la moglie Margherita D’Aragona, non che fosse un marito fedele,anzi.

Il sovrano, preso da questa fanciulla educata alla corte francese non esitò a chiedere alla Chiesa di Roma il permesso di divorziare, ma negatogli, il re creò la Chiesa Anglicana,con lui stesso a capo.

Anna Bolena, dal sovrano aveva avuto una bambina che ha fatto la Storia.

  • Elisabetta I

Eccoci qui, la Regina Elisabetta I, figlia di Anna Bolena ed Enrico VIII, è stata una grande regina d’Inghilterra. Con molta fatica si è fatta strada in un mondo totalmente maschilista, fatto di potere e strategia.

La prima Bettina della Storia, ha regnato senza mai sposarsi ed è grazie a lei se l’Inghilterra è diventata una potenza mondiale. Una vera Wonder Woman, capace di riportare splendore in una Nazione popolata di complotti e guerre religiose. La sua epoca è stata definita,’Epoca Elisabettiana’.

  • Coco Chanel

La signora della moda, colei che ha dato il via al tubino nero che noi tanto amiamo perché ci salva dalle occasioni dell’ultimo minuto, la ben amata Gabrielle è stata una donna che è entrata nella Storia. E’ grazie a lei se oggi possiamo dire “Oh cara, mio marito mi ha regalata una Chanel divina” .

Grabielle chiamata Coco ha creato un impero dal nulla, che ancora oggi è uno dei marchi più rinomati dell’ Houte couture.

  • Rita Levi Montalcini

Signori e signore, questa donna ha fatto la Storia della Scienza. Premio Nobel per la medicina nel 1986,grande neurologa e senatrice, Prima donna ad essere ammessa alla Pontificia accademia della Scienza. Una donna che ha messo a tacere il classico mondo maschilista dell’epoca. Chapeau!

  • Malala Yousafzai

Una ragazzina con molto coraggio. A soli 11 anni,mentre in Italia le sue coetanee pensano a scimmiottare non so chi su Tik Tok,Malala ha denunciato i soprusi del regime dei talebani pakistani contrari ad ogni forma di emancipazione della donna, costrette a vivere in condizioni di ignoranza e sudditanza fisica e psicologica.

Ha vinto il Premio Nobel per la Pace e le sue lotte continuano tutt’oggi nonostante la sua vita sia in pericolo.

  • Augusta Bassi

 Classe 1926, grande avvocato per la difesa dei diritti delle donne. Ha difeso Donatella Colasanti nel processo del Circeo ed ha inoltre, difeso la prima donna a denunciare uno stupro. E’ una delle socie della fondazione ‘Telefono Rosa’, che permette a chi è in difficoltà di denunciare e chiedere aiuto. Che dire, questa donna ha avuto gli attributi!

  • Federica Angeli

Grande giornalista, vive sotto scorta dal 2013 per aver denunciato ciò che accadeva ad Ostia,‘la mafia romana’, o ‘L’Anti-Stato’ come da lei definito.

Ha ricevuto minacce sia lei che la sua famiglia, ma non si è mai fermata. Ha scritto anche un libro ‘A mano disarmata’,raccontando l’agguato visto sotto casa sua e che, una volta denunciato, le ha cambiato la vita.

Forza Federica!

  • Anne Frank

Questa ragazzina,che ormai tutti conosciamo, di origine ebrea,durante la Seconda Guerra Mondiale ha vissuto in un nascondiglio, nascosta, con la sua famiglia.

La ragazzina, ha documentato tutto ciò che è ha vissuto,sentito, fornendo una grande testimonianza per quello che accadeva intorno. Sfortunatamente,non ha avuto la gioia di veder pubblicare il suo libro, il perché lo conoscete.

  • Maria Montessori

Medico,pedagogista,scienziata,filososa, neuropsichiatra infantile. Questa giovane donna ha dedicato la sua vita al sapere. Sì, ha sviluppato un metodo educativo, ‘Il metodo Montessori’, diffuso in gran parte delle scuole primarie e non.

La prima donna a lottare per entrare a Medicina, in un contesto attuale in cui tutti le dicevano :”Ma una donna deve fare l’infermiera, non può ambire al camice bianco”. Se, beccatevi questo sfigati. Maria Montessori è un vanto italiano, parlatene alle vostre figlie quando vi dicono che vogliono diventare famose sui social.

  1. Elisabetta II

La Regina Elisabetta II, attualmente sul trono inglese, è uno dei personaggi più caratteristici ed apprezzati negli ultimi cinquant’anni.

La prima principessa a scendere in campo come meccanico durante la Seconda Guerra Mondiale, è una madre,una moglie,una regina. All’età di dieci anni conosceva già la Costituzione, a differenza di altri,non ha mai smesso di prepararsi a ciò che l’attendeva.

Non è facile immaginare come sia possibile riuscire ad essere il capo di una Nazione come il Regno Unito, mantenere rapporti diplomatici e confrontarsi con i Potenti del mondo.

Elisabetta però ci riesce benissimo, ha superato tante difficoltà in un periodo in cui il mondo stava cambiando. Attualmente, non rinuncia ai suoi incarichi reali,anche se non più giovanissima.

Questi sono solo pochi degli illustri nomi di donne che hanno fatto la Storia.

Care donne, l’8 Marzo,ricordiamoci chi siamo e cosa possiamo fare.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.