• Dom. Set 19th, 2021

L’AIMAFF premia Gennaro iago Esposito per L’inutilità

Un cortometraggio sugli effetti psicologici del lockdown

NAPOLI. Menzione d’onore dell’AIMAFF, il Festival Mensile Internazionale del Cinema d’Arte di Atene per il cortometraggio “L’inutilità”, realizzato dal regista partenopeo Gennaro iago Esposito e pensato ed interpretato dall’attrice napoletana Daria Fiorillo. Un corto che mette fortemente in evidenza gli effetti psicologici che sta creando il lockdown sulle persone, premiato anche al Pure Magic Film Festival di Amsterdam con l’Honor Award e selezionato per il Monthly Indie Shorts e il kalahari Film Festival.

Chi è Gennaro iago Esposito

Gennaro iago Esposito, regista partenopeo di nascita, dopo tanta gavetta e il diploma all’università popolare di Napoli, debutta come attore nel 2001. Attualmente conduce insieme ad Antonio Vitale la trasmissione “Friddo e Famm” su aneddoti e curiosità sulla vita artistica e privata del drammaturgo, attore, regista, sceneggiatore e poeta Eduardo De Filippo. E’ il fondatore e presidente, inoltre, dell’associazione “Animart Teatro e Cinema”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.