• Ven. Ott 22nd, 2021

Latina. Sequestro e omicidio Esposito: due indagati, ecco la ricostruzione dei fatti

DiThomas Scalera

Apr 11, 2017

Nel mese scorso la Provincia di Latina è stata sconvolta da un duro fatto di cronaca, quello del sequestro e dell’omicidio dell’imprenditore Umberto Esposito. L’uomo risultava scomparso il 15 marzo, giorno in cui i familiari si sono rivolti alle forze dell’ordine che hanno subito iniziato le indagini. In seguito il 24 marzo il cadavere di Esposito è stato rinvenuto in una località di Terracina, incappucciato e imbavagliato. A seguito delle delicate indagini sono stati raccolti elementi di colpevolezza nei confronti di due persone che sono state fermate. Si tratta di un uomo e una donna che sono stati condotti in carcere.
Secondo le ricostruzioni Umberto Esposito aveva incontrato i due accusati a Latina ed è stato rapito. I rapitori avevano provveduto a prendere il bancomat procedendo al ritiro di ingenti somme di denaro in banca. La cosa poi è sfuggita di mano infatti Esposito era morto per asfissia. Resosi conto che non potevano più attingere denaro si erano disfatti del cadavere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru