Mar. Giu 2nd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Mestre. Terrore in pieno centro

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Un anziano ostaggio per diversi minuti

Un giovane romeno ha seminato panico

Veri attimi di terrore quelli vissuti ieri pomeriggio in una centralissima via della città di Mestre.
Un giovane cittadino romeno di appena 28 anni, ha letteralmente preso in ostaggio un signore di 61 anni puntandogli alla gola  un coltello di grosse dimensioni. L’accanimento non si fermato solo a questo infatti purtroppo l’ostaggio è stato ferito a più riprese sul volto, fino all’intervento di  Carabinieri e Polizia intervenuti sul posto che, con professionalità, sono riusciti a disarmare il criminale e ad arrestarlo.

🔴MESTRE (VE) – Attimi di terrore ieri pomeriggio in una centralissima via della città. Un giovane cittadino romeno di 28 anni ha preso in ostaggio un signore di 61 anni puntandogli alla gola un coltello di grosse dimensione. L'ostaggio è stato ferito a più riprese sul volto sino a quando sono intervenuti Carabinieri e Polizia che, con grande professionalità, sono riusciti a disarmare il criminale e ad arrestarlo.GRAZIE RAGAZZI…SEMPRE DALLA VOSTRA PARTE…

Gepostet von Massimo Bitonci am Dienstag, 5. Februar 2019

Video pubblicato da Massimo Bitonci, Sottosegretario al MEF e sindaco di Padova dal 2014 al 2016.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close