• Mar. Ott 26th, 2021

Napoli. Sigarette di contrabbando e “pizzini contabili”: arrestato 57enne

DiThomas Scalera

Feb 26, 2017

NAPOLI. Quando è stato fermato dai poliziotti, Gennaro Zizolfi, 57anni, probabilmente, era diretto a rifornire un piccolo contrabbandiere. Gli agenti, infatti, nel percorrere Via F. Girardi, ieri mattina, hanno notato un uomo a bordo di scooter che, senza alcun motivo, ha accelerato in direzione di Corso V. Emanuele. Prontamente la Polizia lo ha inseguito e bloccato in Via Trinità delle Monache, procedendo così ad un controllo. Lo scooter era privo di targa. Sulla pedana poggiapiedi del mezzo, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno di due buste per la spesa, 10 stecche di sigarette prive del marchio del Monopoli di Stato. Nelle tasche dell’uomo, invece, sequestrati 1035 euro in banconote, oltre ad una serie di “pizzini contabili” sui quali erano riportati nominativi, cifre e marchi di sigarette. Gli agenti hanno anche perquisito l’abitazione dell’uomo, in Via Calata San Mattia, scoprendo e sequestrando, nella camera da letto, due grosse scatole di cartone con 43 stecche di sigarette, tutte prive del marchio del Monopolio di Stato. L’uomo è stato arrestato e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa d’essere giudicato, nella mattinata di lunedì, a processo con rito per direttissima.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru