Mar. Mag 26th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Napoli. Whirlpool, Caso (M5S): “L’azienda resta a Napoli. Garantiti posti di lavoro”

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Le dichiarazioni di Andrea Caso, Portavoce alla Camera del MoVimento 5 Stelle al termine del terzo tavolo tecnico riunitosi oggi al Mise

Schiarita nel dialogo con la multinazionale

NAPOLI. “Finalmente le rassicurazioni che attendevamo da tempo: la Whirlpool resta a Napoli, continua il suo piano aziendale e gli investimenti in programma. I posti di lavoro saranno salvaguardati e tutti insieme, vertici aziendali da una parte, il Ministero dello Sviluppo dall’altra e parti coinvolte delineeremo la nuova fase aziendale per vagliare ed individuare il migliore percorso per dare serenità a chi vi lavora. Ringraziamo l’impegno del ministro Di Maio il cui lavoro ha permesso oggi di raggiungere questo obiettivo importante”. Lo dichiara Andrea Caso, Portavoce alla Camera del MoVimento 5 Stelle al termine del terzo tavolo tecnico riunitosi oggi al Mise.

Andrea Caso

“Gli incontri proseguiranno – aggiunge il parlamentare pentastellato – ma, con il fermo obiettivo di un futuro sostenibile e la volontà da parte degli amministratori Whirlpool di mantenere il ruolo strategico dell’Italia nella produzione di elettrodomestici”.

“Incontro proficuo che proietta ad un tavolo di discussione, teso a gettare le basi per difendere i livelli occupazionali esistenti” conclude Caso, che è stato presente a tutti gli incontri che si sono svolti al Ministero dello Sviluppo Economico con Luigi Di Maio e vicino ai lavoratori partenopei, con frequenti visite nell’ultimo mese di agitazione.

Leggi anche:

  1. https://www.v-news.it/caserta-in-arresto-34enne-rumeno-era-ricercato-internazionale/

    Arrestato ricercato internazionale a Caserta

  2. https://www.v-news.it/san-felice-a-cancello-vicenda-rifiuti-la-nota-di-giovanni-ferrara/

    La nota del sindaco di San Felice a Cancello sulla questione rifiuti

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close