• Mer. Mag 18th, 2022

Operazione dei militari dell’Arma dei carabinieri per la tutela agro-alimentare in Campania

Battuto anche il territori del Sannio dalle forze dell’ordine

CASERTA. Nell’ambito dell’operazione “Sannio 1” sono stati eseguiti dai carabinieri per la Tutela agroalimentare controlli in Campania, nell’area storico-geografica del Sannio e zone limitrofe, al fine di monitorare la salubrità delle filiere agroalimentari del territorio.

La prima parte dell’attività ispettiva ha interessato aziende dedite alla produzione vitivinicola e conserviera del cosiddetto “oro rosso” e ha consentito, al reparto Carabinieri Tutela agroalimentare, Rac, di Salerno, di sequestrare: in provincia di Caserta 1.650 bottiglie di passata di pomodoro, per oltre una tonnellata di prodotto, per una mancata rintracciabilità; 1.100 vasetti di “Pomodorini del Piennolo del Vesuvio Dop”, per un ammontare di 400 kg,poichè munite di etichette non autorizzate dal relativo consorzio di tutela con contestuale diffida al titolare dell’industria conserviera di rietichettare il prodotto.

Preserved jars of tomato sauce in a pantry.

In provincia di Benevento invece sono 2.250 bottiglie di vino rosso e bianco Doc, Piedirosso, Aglianico del Sannio e Greco, per 1.700 litri complessivi, in quanto etichettate con indicazioni non consentite dalla vigente normativa sul vino. Comminate invece anche 3 sanzioni amministrative per 3.500 euro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale